Scuola Media Statale "Padre Pio" > Progetto di rete tra le scuole secondarie
Ultima modifica: 18 maggio 2017

Progetto di rete tra le scuole secondarie

PROGETTO DI RETE TRA LE SCUOLE SECONDARIE DI I GRADO “PADRE PIO” E DI II GRADO “ISISS FIANI – LECCISOTTI” DI TORREMAGGIORE PER LA COSTRUZIONE DI UN CURRICOLO VERTICALE DI CONTINUITA’ E ORIENTAMENTO PER IL CONTENIMENTO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA (a.s..2016-2017)

…….partendo dal Decreto Ministeriale n. 139 del 22 agosto 2007  ….

all’ art.1 – ADEMPIMENTO DELL’OBBLIGO  DI ISTRUZIONE : l’istruzione obbligatoria è impartita per almeno 10 anni….

all’art. 2 – ACQUISIZIONE DI SAPERI E COMPETENZE : i saperi e le competenze per l’assolvimento dell’obbligo di istruzione sono riferiti ai quattro assi culturali (dei linguaggi, matematico, scientifico-tecnologico, storico- sociale)

I nuovi Regolamenti prevedono:

per gli Istituti Tecnici e Professionali

percorsi riferiti a risultati di apprendimento declinati in:

– competenze

– abilità

– conoscenze

così come previsto dalle Raccomandazioni del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 aprile 2008 sulla costituzione del Quadro Europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente (EQF), finalizzato alla mobilità delle persone sul territorio dell’Unione europea (dagli schemi di regolamento relativi alla Riforma della secondaria di secondo grado)

per i Licei

… percorsi che promuovono la trasformazione  dell’insieme delle conoscenze e delle abilità in competenze personali, tenendo presenti i risultati di apprendimento (…) poiché l’’identità dei licei è connotata  all’obiettivo di trasformare i «saperi» in organica consapevolezza dell’unità della cultura, in grado di aiutare i giovani nella costruzione di una visione del mondo capace di coglierne la complessità e stratificazione, mentre le conoscenze e le abilità già acquisite devono essere mediate attraverso consapevolezze e controllo critico…

Si è giunti ad una riflessione sulle “Linee guida per la certificazione delle competenze nel primo ciclo” (MIUR Nota n.2000 del 23.02.2017).

Il progetto si prefigge di definire la continuità del curricolo tra scuola secondaria di I  grado e scuola secondaria di II grado per l’insegnamento della

LINGUA ITALIANA, MATEMATICA, LINGUA INGLESE E CITTADINANZA attraverso una riflessione su:

– I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DEL 1°CICLO DELL’ISTRUZIONE E LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA III CLASSE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO.

-L’ORIENTAMENTO DELL’ALUNNO IN USCITA

confrontando e  condividendo descrittori, indicatori e contenuti degli apprendimenti.

AZIONI AVVIATE ALL’INTERNO DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

RIFLESSIONE  – all’interno degli O.O.C.C. sui necessari processi di innovazione didattico – educativa

RIORGANIZZAZIONE – del curricolo d’Istituto al fine di renderlo più aderente ai bisogni educativi territoriali e nell’ottica della continuità didattica verticale

ACQUISIZIONE – delle competenze nelle lingue straniere come lingue per la nuova cittadinanza globale

PROGETTAZIONE – di laboratori di orientamento per le seconde (Scienze e Diritto).